Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

Chinesiologia sportiva

Oggetto:

Sport Kinesiology

Oggetto:

Anno accademico 2017/2018

Codice dell'attività didattica
SUI0215
Corso di studi
[f091-c504] SCIENZE E TECNICHE AVANZATE DELLO SPORT
Anno
1° anno
Periodo didattico
Primo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
7
SSD dell'attività didattica
M-EDF/02 - metodi e didattiche delle attivita' sportive
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Obbligatoria
Tipologia d'esame
Orale
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Il corso è articolato in modo da offrire allo studente una base teorica indispensabile alla valutazione funzionale e alle capacità di intervento per tutelare e sostenere lo sportivo sia di livello amatoriale sia agonistico.

Il corso avrà anche l'obiettivo pratico di sperimentare praticamente lo stato di funzionalità delle strutture osteomioarticolari e neurologiche indispensabili alla realizzazione di azioni motorie nei differenti campi delle attività umane ( vita di relazione, lavoro, sport e altre attività ricreative).

 

The course is structured to offer students a theoretical basis necessary for the functional assessment and intervention methods to protect and support the sportsperson at both competitive and amateur level .

The course will also have the practical goal of examining  the state of functionality of osteomioarticular and neurological structures, essential to the creation of motor actions in different fields of human activity ( social life , work, sports and other recreational activities ) .

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

L'interattività della lezione consentirà alle docenze la percezione del livello di apprendimento, le esposizioni dei gruppi di lavoro dedicati sulle tematiche date sarà ulteriore oggetto di riscontro.

 

 

 

The interactive lessons will enable the student an idea of his level of learning, the team work on specific topics and the presentations by the different groups will be given further feedback. 

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Le lezioni verranno svolte con modalità frontale, in modo interattivo  e con esercitazioni di gruppo per applicare  al caso clinico le consegne date.

The lessons will be carried out with frontal mode, interactively and group exercises to apply to the case dates clinical deliveries.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

L'interattività della lezione consentirà alle docenze la percezione del livello di apprendimento, le esposizioni dei gruppi di lavoro dedicati sulle tematiche date sarà ulteriore oggetto di riscontro.

The interactivity of the lesson will enable the lectures the perception of the level of learning, the exposures of the working groups dedicated on dates topics will be the subject of further feedback.

Oggetto:

Attività di supporto

Oggetto:

Programma

I - STRUTTURA

-Embriologia degli apparati di sostegno e movimento: dai foglietti germinativi alle biocostituzioni

-Anatomia umana di base (scheletrica, articolare e muscolare) e Neuroanatomia del movimento

-Anatomia funzionale alla biomeccanica di locomozione e alla gestione dell'equilibrio dinamico e statico

-Istologia funzionale della Lamina basale, del Costamero, dei Connettivi, delle Miofasce, dei Tegumenti, dei Miofilamenti

-Biomeccanica delle strutture contrattili : dalla Curva di Hill al rapporto morfologico tra tendini e ventri muscolari dei differenti distretti muscolari

-Catene Cinetiche Semplici, Ramificate, Subordinate e Congiunte 

-Catene Muscolari Posturali in funzione della distribuzione longitudinale delle strutture tensili

-Catene Muscolari Funzionali definite attraverso un approccio integrato di classificazione delle strutture tensili

-Catene Miofasciali (in relazione alla continuità tra strutture tensili attive e passive)

II - FUNZIONE

-Dall'analisi posturale alla bioingegneria Articolare applicata al gesto sportivo

-Principi di soddisfazione del bisogno metabolico, muscolare e articolare

-Concetto di Eubiosi e Disbiosi

- Chinesiologia della Locomozione e delle attività quotidiane e lavorative

-Principi di integrazione senso/neuro-motorio

-Chinesiologia del Gesto Motorio e Sportivo

III- SITUAZIONE

-Analisi dei bisogni fisiologici in ambito situazionale

-Il concetto di Ipertono/Eutonia

-Il concetto di limite biologico e sua valutazione

-Break Test e valutazione dei bilanci muscolari

.- Metodologia e principi di anatomia palpatoria

-Il Test Chinesiologico

-Embriology  of the support and movement systems : from germ layers to bioconstitutions

Basic human anatomy ( skeletal , joint and muscle ) and neuroanatomy of the movement

- Anatomy connected to the biomechanics of locomotion and the dynamic and static balance management

Functional -histology basal Lamina , the Costamero , the Connective tissues , the Miofasce , of Teguments , of myofilaments

-Biomechanic Contractile structures : from the Hill curve to the morphological relationship between tendon and muscle  of different muscle groups

-Simple Kinetic chains  , branched , and Subordinate and joined//combined

-Postural Muscle chains according to  the longitudinal distribution of the tensile structures

- Functional Muscle chains defined through an integrated approach for the classification of tensile structures

-Myofascial chains  ( in relation to the continuity between active and passive tensile structures )

From Postural analysis to articular bioengineering applied to the sporting gestures

-Principles of the metabolic needs satisfaction, muscle and joint

-concepts of eubiosis and dysbiosis

- Kinesiology of locomotion and of daily and work activities

-Principles of sense / neuromotor Integration

-kinesiology Of Motor and Sports gestures

-Analysis Of physiological needs in the field of situational factors

-The Concept of Overtone / Eutony

-The Concept of biological limit and its assessment

-Break Test and evaluation of muscle limits

- Methodology and principles of palpatory anatomy

-The Kinesiology test

 

 

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Testo di riferimento:

Thomas W Mayer (2012).Trains Anatomy 3rd Ed.Churchill Livingstone

 

Altri testi a supporto:

Cael, Anatomia Funzionale, Piccin

Weineck, Anatomia sportiva, Calzetti Mariucci Editori

Rolf Wihed, Anatomia del movimento e abilità atletiche, Edi Ermes

Blandine Calais-Germain,Anatomia del movimento, L'arciere

Kendall,Kendall, I muscoli ,funzioni e test, Verducci Editore

Grieve, Tyldesley, Muscoli nervi e movimento, Raffaello Cortina Editore

Kapandji, FisiologiaArticolare, Monduzzi Editore

Med Tutor, UTET Scienze Mediche

Vladimir Zatsiorsky and Boris Prilutsky, Biomechanics of Skeletal Muscles, Human Kinetics.

Vincenzo Pirola, Cinesiologia. Il movimento umano applicato alla rieducazione e alle attività sportive, Edi Ermes.

 



Oggetto:

Orario lezioni

GiorniOreAula
Mercoledì12:00 - 15:00
Giovedì14:00 - 16:30

Lezioni: dal 23/10/2017 al 02/02/2018

Nota: Le lezioni si terranno presso l'Educatorio della Provvidenza, Corso Trento 13 .
Aule:
mercoledì - aula Ambrosia
giovedì - aula Oro

Oggetto:

Note

Oggetto:

Moduli didattici

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 06/07/2018 14:27
Location: https://scienzesport.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!